Juventus – Roma 29 settembre 2012: le ultimissime sulle formazioni

Pirlo non ha bisogno di riposare, ha dichiarato ieri in conferenza stampa Claudio Filippi. Ecco perché il metronomo bianconero sarà regolarmente in campo stasera contro la Roma. Per l’occasione, Conte riproporrà il solito trio difensivo (Bonucci pare abbia recuperato definitivamente), mentre a centrocampo Isla dovrebbe far rifiatare Lichtsteiner. L’unico nodo da sciogliere nella Juventus rimane il partner d’attacco di Vucinic: al momento appare in vantaggio Matri, ma non è da escludere un impiego a sorpresa di Bendtner.

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-ROMA ORE 20.45

Juventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Vucinic

A disp.: Storari, Rubinho, Lucio, Marrone, Caceres, Lichtsteiner, De Ceglie, Pogba, Giaccherini, Bendtner, Giovinco, Quagliarella. All.: Carrera

Indisponibili: Pepe, Padoin

Roma (4-3-3): Stekelenburg; Taddei, Burdisso, Castan, Balzaretti; Tachtsidis, Florenzi, De Rossi; Lamela, Osvaldo, Totti

A disp.: Goicoechea, Svedkauskas, Romagnoli, Piris, Perrotta, Marquinhos, Marquinho, Tallo, Lopez, Destro. All.: Zeman

Squalificati: Guberti (agosto 2015)

Indisponibili: Lobont, Dodò, Pjanic, Bradley

7 commenti

  1. Grandissimi ragazzi, umiliato ZEroMAN!!! Sono troppo felice!!! La sua faccia mummificata e umiliata ci ripaga di tutte le cattiverie gratuite che spara da sempre contro di noi, godiamoooooooooooooooooooooooooooo!!!!!

  2. ….UMILIAMO QUELL’INFAME DI ZEroMAN!!!! ….FATTO!!!!

  3. Fratelli juventini: stanotte un solo grido ci deve unire…. UMILIAMO QUELL’INFAME DI ZEroMAN!!!!

  4. Credo sia venuto il momento di far giocare Marrone!Ignoriamo Zeman è un perdente cronico.

  5. Stefano - Uliveto Terme Pisa

    Ma questi falliti (salvati dalla figc per ordine pubblico) ringrazino CARRARO altrimenti oggi avrebbero giocato ancora in C1….. infatti hanno l’allenatore che meritano

  6. Vycpálek vinse due scudetti consecutivi da allenatore della Juve nelle stagioni 1971-1972 e 1972-1973. Era una persona schiva, un vero uomo di sport, un gran signore. Se Zeman odia la Juve, la colpa è di questo grande uomo: il “miglior allenatore del mondo” era convinto che per il solo fatto di essere suo nipote, la panchina della Juve gli spettasse di diritto……

  7. Zeman:”non ho mai danneggiato la Juve”. Pasqualo:”o ci sei o ci fai”.
    Il motivo per cui scorre tanto veleno contro la Juve sono le esternazioni di odio che spesso fanno tutti i nemici della Juve e che vanno ad insinuarsi nelle menti bacate dei tifosi degli altri club.Se ci fosse da parte di Zeman un pò di obiettività dovrebbe aggiornarsi sui torti che la Juve ha subito anche contro la Rometta.Mi riferisco al gol regolare anno 98/99 di Juliano;al gol di Trezeguet 01/02 regolare ed annullato;al gol di Totti in fuori gioco 07/08;coppi italia 2011 rigore solare di Del Piero.Un rigore negato a Manfredonia.Cosa dice Zeman riguardo a Calviopoli:”La Juve condannata dai giudici della(in)giustizia sportiva).Ora,alla luce della confessione di Cipriani ed anche di Tavaroli che hanno confessato che tutto da parte di Moggi era regolare e che è stata una macchinazione di Inter e Telecom perchè il produttore di nicotina non chiede scusa a tutti i tifosi della Juve e alla società JUVENTUS?

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>